Pedodonzia-Dentalcoop-Montecassiano

A che età devo portare il mio bambino per la prima volta dal dentista?

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

 

Quando si diventa genitori si torna ad imparare assieme al proprio bimbo: ogni giorno infatti è una nuova esperienza, una prima volta che porta con sé molti dubbi.
Nell’ambito della salute le decisioni sono ancor più importanti. Ecco perché abbiamo pensato di fornirti qualche indicazione utile per mantenere il sorriso del tuo bambino sempre sano e bello.

Probabilmente starai pensando… ma se il mio bimbo ha appena iniziato a mettere sù i dentini? Al contrario di quanto si crede, non è mai troppo presto per iniziare a tenere sotto controllo la dentatura e la bocca di un bambino. Infatti, i denti decidui, conosciuti comunemente con il termine denti da latte, rivestono una funzione cruciale per lo sviluppo della futura dentatura stabile.

 

Già, perché essi segnano la posizione dei denti definitivi e sarebbe importante prevenire una loro caduta prematura. Inoltre, essi sono meno solidi e più facilmente attaccabili dalla carie che può arrivare fino al “cuore” del dente provocando dolore. Ecco che dei controlli periodici e tempestivi risolvono alla radice il problema, agendo in maniera preventiva.

Come buona regola da tenere a mente come indicazione generale c’è l’età per la prima visita dal dentista assieme al tuo bimbo: il momento ideale per iniziare è verso i tre o quattro anni. Un aspetto fondamentale però è quello di accertarti che, nel momento in cui pianifichi la visita, il tuo bimbo non stia soffrendo di fastidi come ad esempio carie sui dentini da latte.

 

Se così fosse, la prima esperienza potrebbe risultare traumatica, fissando nella memoria del bambino un ricordo spiacevole e provocando di fatto un successivo meccanismo che lo porterebbe a evitare le visite dal dentista.

Cosa potresti fare per evitare questo scenario? Programmare la tua prima visita dal dentista con un certo anticipo rispetto alla soglia dei quattro anni, in modo da infondere nel tuo bambino un senso di calma e sicurezza che può associare con l’esperienza dentistica. In fondo, da piccoli, molte esperienze possono essere vissute come un’avventura… anche una visita dal pedodontista.

 

È importante infatti specificare che fino ai 6-7 anni a occuparsi della salute del cavo orale è il pedodontista, specializzato nella branca dell’odontoiatria che si occupa proprio della delicata dentatura dei più piccoli.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close